Uncategorized

Urban Safari

06 25 2011 NYC

01 agosto 2011

Eccoci con il nostro fotografo del mese di agosto: Pietro Baroni.

Pietro nasce a Milano nel 1977. Si è laureato in Scienze Naturali con una tesi sui leoni e questo l’ha portato a viaggiare per il mondo: è stato ricercatore per un anno in un campo tendato in Tanzania e per un lustro guida geologico-naturalistica in Islanda e Marocco.

La passione per la fotografia lo anima da sempre: in un primo momento ha viaggiato di pari passo con la sua vita da globetrotter, permettendogli di confezionare reportage per importanti realtà editoriali come Panorama Travel, Bell’Europa, Bell’Italia e Marie Claire. È stato più volte per scopi umanitari nella Sarajevo post-bellica: da questa esperienza è nato un documentario dal titolo “Primavere a Sarajevo” sulla rinascita della città attraverso l’arte, in cui tra gli intervistati compare Goran Bregovic.

Tappa alla Kaverdash Accademia e poi per tre anni è stato fotografo e owner di Càctus, agenzia di comunicazione visiva operante nel milanese: qui il suo osservare si è spostato alla fotografia di moda e ritrattistica. Ha partecipato come coautore alla realizzazione di Matu, cortometraggio commissionato da Cosv (onlus italiana di rilevanza internazionale) e Regione Lombardia.

Lavora per numerose agenzie e aziende internazionali come FIAT, 20Th Century Fox, Young&Rubicam, Burson-Marsteller, 3M. Ha da poco concluso un lungo reportage sulle Centrali Elettriche in Italia per conto della multinazionale Alpiq (da cui sarà tratto un libro fotografico) e i suoi ultimi lavori artistici spaziano tra risvolti sociali e filosofici.

Ama il cinema di genere, la cucina molecolare, il basket americano con le massime di Federico Buffa e, se potesse vivere un’altra vita, la baratterebbe soltanto con quella degli alpinisti da spedizioni estreme: quelli che portano al limite fisico, mente e scoperta.

:: Benvenuto a Nuok, Pietro! Ci racconti qualcosa di te in breve?

Ciao Nuok! La fotografia mi accompagna da quando, 15enne, mio padre mi regalò la sua vecchia olympus. Mi sono laureato in Scienze Naturali con una tesi sperimentale sui leoni in Tanziania, ho proseguito come guida geologico-naturalistica in Islanda e Marocco, poi come redattore e fotografo per un’agenzia geografica. Ho fondato Càctus, un’agenzia fotografica e video, con un amico regista che ora vive a Barcellona. Ora fotografo a Milano per alcune testate giornalistiche, per aziende e agenzie. E, soprattutto, do sfogo al mio lato artistico.

Pietro Baroni

, , , , ,