rroma

By Night

Voglia di un cocktail insolito a Roma? Yeah! Al Pigneto

03 maggio 2017

Se vi trovate nella capitale e siete in cerca della serata perfetta, state pur certi che Roma saprà offrirvi mille valide soluzioni e tentazioni. E riuscirà a farlo anche dove meno ve lo aspettereste, lontano dai luoghi canonici della movida; anche la grandissima periferia della capitale, infatti, nel corso degli anni ha saputo rivalutarsi, grazie alla nascita di locali che hanno fatto della sperimentazione il loro punto di forza. Come lo Yeah! al Pigneto, ad esempio, che è proprio il luogo dove vogliamo portarvi oggi.

roma-yeah-pigneto-interno

Questo fantastico cocktail bar dal nome semplice ma efficace si raggiunge comodamente con la Metro C, fermata Pigneto. Yeah! si inserisce perfettamente nel contesto del Pigneto, quartiere storico della periferia est di Roma dalle innumerevoli contraddizioni. Vi ci avevamo già portato per uno Urban Safari incentrato sulla street art, e vi ci portiamo ancora una volta in questo By night primaverile, spostandoci un po’ dall’affollata isola pedonale per arrivare nella più appartata Via Giovanni de Agostini, che custodisce gelosamente questo coloratissimo e vivace bistrot pronto a stupirvi con la sua originalità.

roma-yeah-pigneto-interno-bancone

Già dall’esterno si capisce subito che questo è un locale pronto a rompere tutti gli schemi possibili e immaginabili: ciò che colpisce immediatamente l’occhio è senza ombra di dubbio l’arredamento vintage. Tavoli e pareti sono decorati con copertine di album, foto e adesivi, che danno un sapore retrò all’ambiente e strizzano l’occhio ai grandi protagonisti della musica internazionale: da Jimi Hendrix ai Kiss, da Frank Zappa ai The Doors, allo Yeah! gli amanti della musica troveranno pane per i loro denti. Oltre a ottimi panini e pizze di vario tipo, provenienti dal Forno Bonci.

roma-yeah-pigneto-interno-arredamento-pareti

roma-yeah-pigneto-interno-arredamento-tavolo

L’intero locale è 100% made in Pigneto, in quanto per la sua realizzazione sono state coinvolte diverse risorse del quartiere, che hanno contribuito a renderlo un posto speciale dall’atmosfera sempre allegra e gioviale. Essendo poi la musica una componente fondamentale del bistrote della sua identità, oltre a ospitare eventi musicali dal vivo, lo Yeah! ha anche il suo studio di registrazione, lo Yeah Basement Studio. Mica male, no? Dopo aver trascorso una serata qui, molto probabilmente vi dispiacerà dovervene andare e ogni scusa sarà buona per ritornare.

roma-yeah-pigneto-interno-bancone-retro

Per quanto riguarda i cocktail, c’è davvero l’imbarazzo della scelta: se volete provare qualcosa di insolito e magari anche un po’ audace, siete capitati nel posto giusto! Lo Yeah! offre una varia selezione di cocktail sperimentali, con ricette e mix che potrete trovare solo qui. Nel caso in cui fossimo riusciti a incuriosirvi a sufficienza, qui potete consultare la lista completa dei cocktail (senza esagerare, però!), suddivisi in varie “compilation”: The best of Yeah, Sour ‘n’ Roll, Best of Thits e Premium Drinks. Ma ovviamente c’è spazio anche per chi preferisce una classica birretta, perché allo Yeah! sono tutti benvenuti.

roma-yeah-pigneto-interno-menu-cocktail

Vi siete mai chiesti come sarebbe un cockatil a base di zenzero? Oppure, perché no, al basilico? Yeah! non ha paura di sperimentare, e ci riesce anche bene: lo Zenzerino (che noi di Nuok abbiamo provato e promosso con un giudizio assolutamente positivo), il Basilicum e l’Impiccio col Chinotto sono solo alcuni dei cocktail che avrete modo di gustare. Dalle 19:00 alle 23:00, inoltre, potrete trovare il cosiddetto Piatto Yeah!, composto da 5 snack selezionati da abbinare al proprio cocktail. Se mai vi capitasse di trovarvi al Pigneto all’ora dell’aperitivo, sapete dove andare.

roma-yeah-pigneto-cocktail

Nel caso in cui invece non foste proprio animali notturni, niente paura: Yeah!, grazie alla sua versatilità, si presta ad essere un posto ideale anche per i vostri spuntini pomeridiani e, perché no, per una buona colazione. Oltre ad un’ampia selezione di infusi, tè, centrifughe e succhi di frutta bio, Yeah! è pronto a tentarvi con biscotti, cornetti, torte artigianali e molto altro. Insomma, non avete davvero più scuse per non farci una capatina! Anche se, dobbiamo dirlo, la notte il locale mostra davvero il meglio di sé, con le sue luci soffuse e la sua musica coinvolgente, pronta a ravvivare anche la serata più spenta.

roma-yeah-pigneto-locale-esterno

Si dice che la curiosità uccise il gatto… noi invece pensiamo che la curiosità e lo spirito d’avventura premino sempre. E lo Yeah! è sicuramente un locale che premia chi ha voglia di scoprire un volto di Roma diverso da quello che si è abituati ad associare a questa città incredibile. Uno di quei locali un po’ atipici per la città eterna, un esperimento che funziona e che dimostra ancora una volta come Roma sappia sempre rinnovarsi e accrescere il suo fascino.

, , , , ,