Cos’è Nuok?

Nuok è un progetto di storytelling digitale che racconta le città. Qui si parla di cose belle scovate in giro per il mondo, dalle piantagioni di ananas alle notti passate in cella fino ai libri super coccolati.

Chi è un nuoker?

Il nuoker è l’autore delle storie di Nuok. I suoi requisiti sono i seguenti: giovane, curioso, ironico, viaggiatore. Un urban reporter con la voglia di raccontare percorsi, luoghi, persone. Lo dice anche la Treccani.

nuoker_nuok

Cos’è il NuokerToBe Program?

È una vera e propria selezione, con indicazioni sul materiale da inviare e regole da seguire se sarai scelto. Non si diventa nuoker a caso, e ci teniamo molto a creare una redazione tanto informale quanto professionale. Questo è solo un aspetto dello spirito di Nuok.

mercato_nuok

Va bene. Dunque qual è lo spirito di Nuok?

Sintetizziamo la risposta in una frase sola: aggreghiamo energie positive per creare qualcosa di bello. Tutti gli autori di Nuok hanno diverse cose in comune: amano scoprire il bello delle loro città, il buono dei ristoranti più autentici e l’insolito di musei e spazi verdi. Nuok è un portfolio gigante con migliaia di reportage all’anno, un racconto a più voci di tanti spicchi di mondo regalato a chi ama viaggiare. Essere nuoker significa impegnarsi a fare del proprio meglio per raccontare in maniera sincera, professionale e originale qualcosa che abbiamo amato.

fotografia_nuok

Come funziona la redazione?

Lo diciamo subito, a scanso di equivoci: Nuok non ha alcun guadagno e siamo felici così. Per cui, se vuoi collaborare con noi, fallo perché ti piace il progetto: tutto ciò che possiamo offrirti è la nostra passione, professionalità ed energia.

La seconda cosa importante che devi sapere è che Nuok è sì una realtà digitale con una ottantina di autori, ma prima di tutto è un gruppo di persone che si stimano e che hanno voglia di lavorare insieme. Anche se siamo una redazione virtuale i contatti fra noi sono quotidiani, e periodicamente organizziamo cene e brunch in giro per il mondo, così da conoscerci di persona. Lavoriamo online, ma nel tempo sono nate molte amicizie offline: questo è uno dei risultati che più ci stimolano ad andare avanti.

La terza cosa da sottolineare è che il NuokerToBe Program è un impegno serio, da non prendere sottogamba. Lavoriamo come se fossimo sostenuti da un gruppo editoriale: ci sono scadenze da rispettare, linee guida da assorbire e idee di cui discutere. Facciamo un lavoro vero e proprio, ma lo facciamo giocando, e cerchiamo persone che abbiano la nostra stessa leggerezza e voglia di fare.

voglia_nuok

Cosa devo fare per candidarmi?

  • Scegli una città

Ogni nuoker ha una città di riferimento: quella dove vive. Stupiscici: proponi la tua città, un capoluogo di provincia se vivi in Italia, o un centro con almeno 100.000 abitanti se ti trovi all’estero. Il NuokerToBe Program dura 4 mesi, durante i quali scriverai sempre della stessa città: non proporci l’isoletta greca in cui hai passato una settimana la scorsa estate.

  • Presentati

Scrivici una breve lettera di accompagnamento, massimo una pagina. Lascia perdere le formule da libro stampato: raccontaci di te con il cuore e con l’anima. Che cosa volevi fare da piccolo? Qual è stato il viaggio più bello della tua vita? L’esperienza più incredibile? Quando hai iniziato a scrivere? Perché ci conosci? Come mai vuoi entrare nella nostra famiglia? Facci capire che non stai mandando una candidatura tanto per fare, e che sai che Nuok non è un rivenditore di filtri per l’aspirapolvere o un’agenzia turistica!

  • Aggiorna il tuo CV

Non è affatto decisivo, ma ci aiuta a capire quali sono i tuoi studi e le tue esperienze passate. E non mentire: il mondo è piccolo e le bugie hanno le gambe corte!

  • Scrivi un articolo di prova sulla città che hai scelto

Come se fossi già un nuoker, mandaci un articolo che secondo te sarebbe perfetto per il magazine. Dev’essere tra le 800 e 900 parole, in formato .doc o .docx, e deve riguardare la città per la quale ti stai candidando. Più avanti ti forniremo indicazioni più specifiche circa il contenuto del pezzo di prova.

Check list!

1. Prima di scrivere, prova a fare una scaletta per organizzare i contenuti.
2. Pensa da lettore: quali informazioni troveresti utile sapere? Inseriscile.
3. Non scrivere con la prima persona singolare!
4. Verifica le tue fonti: accertati che avvenimenti e dati citati siano corretti.
5. La semplicità paga. Prediligi la chiarezza rispetto alla ricercatezza.
6. Semplice sì, ma non banale. Evitiamo le solite formule!
7. Un testo è più chiaro se le sue frasi sono brevi.
8. Le parole straniere restano al singolare. Es. i cocktail e non i cocktails.
9. Rivedi i nomi stranieri, le parole accentate, le maiuscole, i corsivi.
10. Rileggi, rileggi, rileggi!

  • Allega otto foto con orientamento orizzontale

Una storia di Nuok non è completa senza foto, e allora – da bravo urban reporter – accompagna il pezzo con 8 foto scattate da te. Non sei bravo come Richard Avedon? Non importa. A noi e ai nostri lettori interessa vedere che nel posto di cui parli ci sei stato e che ti sei fatto un’idea prima di raccontarlo. Se poi, oltre a scrivere bene, sei anche un piccolo Avedon, ci farai brillare gli occhi di felicità.

occhi_nuok

Che storie cercate?

Il consiglio migliore che possiamo darti è di prendere confidenza con il sito e farti da solo un’idea degli articoli che pubblichiamo, e di cosa potrebbe interessarci. Tutti i nostri nuoker, prima di diventare autori, erano dei lettori di Nuok. Se ti piace il nostro gusto e la nostra sensibilità siamo già a buon punto. Il pezzo di prova deve essere in linea con quelli già pubblicati su Nuok: informativi, come una guida turistica, ma pop, come gli articoli che ti fanno sorridere e dimenticare di scendere dalla metropolitana. Questo significa che non prenderemo in considerazione articoli in prima persona singolare. In aggiunta, non siamo interessati a interviste o recensioni di film, libri e concerti: Nuok racconta luoghi.

Infine, il tuo articolo di prova dovrà rientrare in una delle 8 sezioni tematiche del magazine (escluse dunque Sleep Tight e Day Trip: prima di uscire dalla tua città, facci vedere che la conosci!). Eccole:

Urban Safari: percorsi urbani con tre mete precise
Coolture: musei, monumenti, chiese, arte e cultura
Let’s Eat: locali dove mangiare a pranzo o cena
Coffee Time: dove fare colazione o merenda
Wish Bag: negozi, mercati e mercatini
By Night: locali dove uscire la sera
Go Green: parchi, spiagge e riserve
Kid Zone: tutto quello che si può provare con i bimbi

Fra queste, la più importante è quella degli Urban Safari, articoli in cui raccontiamo uno o più tesori nascosti nelle nostre Sitis. Puoi scegliere un’area della tua città più o meno ampia – anche solo una via! – ed esplorarla per noi, raccontandoci posti diversi, ma che hanno catturato la tua attenzione. Oppure puoi individuare un tema più generale (sushi? caffè? aperitivi con vista sul fiume?) e fare una top 3 dei posti migliori in città. Leggeremo tutti gli articoli di prova con la stessa attenzione, ma tieni conto che avremo un occhio di riguardo per gli Urban Safari: se vuoi conquistarci, sai come.

percorsi_nuok

Qual è l’impegno richiesto dal NuokerToBe Program?

8 articoli in 120 giorni, uno ogni 15 giorni, escluso l’articolo di prova (che verrà comunque pubblicato!).

C’è un limite di età per partecipare?

Ufficialmente no, ma la maggior parte della nostra redazione è nata tra gli anni di Lady Oscar e Sailor Moon.

luoghi_nuok

Quando posso inviare la mia candidatura?

Quando vuoi: appena hai tutto il materiale, e sai di poter garantire un impegno costante per i quattro mesi successivi, invia presentazione, cv, articolo e foto a

nuokertobe@nuok.it

Questa call termina alle 23.59 italiane del 18 maggio 2017. Noi comunque risponderemo entro dieci giorni dalla ricezione della candidatura e, se verrai accettato, inizierai subito. Anche prima del termine.

festivi_nuok

Ah! Ti rispondiamo sempre, comunque vada, festivi compresi.

Chi leggerà la mia candidatura?

Abbiamo un team dedicato composto da dieci nuoker esperti: se supererai la votazione di 70 centesimi, sarai dentro (e riceverai a casa anche il nostro kit di benvenuto!). Good luck!

kit_benvenuto_nuok

Dopo il NuokerToBe Program entrerò in redazione?

Noi speriamo sempre che i partecipanti al NuokerToBe Program entrino in redazione al termine dei 120 giorni, ma – statistiche alla mano – dobbiamo dirti che ciò accade solo a una parte di loro. I 120 giorni sono un periodo in cui cerchiamo di conoscerci a vicenda; tu scoprirai davvero cos’è Nuok, come funziona e chi sono i nuoker. Noi scopriremo te, il tuo modo di lavorare e di scrivere. Come in una coppia, le cose si fanno in due: se le cose funzionano, o meno, se ne accorgono entrambi; l’importante è essere sinceri. Noi ti parleremo sempre con franchezza, e ci aspetteremo lo stesso da te.

Sono ancora incerto…

Allora ti diamo non uno, ma ben dieci buoni motivi!

aspettando_nuok

Mhm, e per i fotografi e i film-maker?

C’è una chiamata alle armi diversa: eccola.