Irene Berardone

Lucana d’origine, torinese d’adozione, dopo parentesi tedesche e toscane sta sostando a Milano. Ingegnere atipico che si emoziona ancora davanti ai tramonti, ai quadri, ai vini rossi strutturati e alle simmetrie. Curiosa, ama scoprire il lato insolito di qualsiasi luogo visiti.

2posti bellissimi