nuok

Urban Safari

Scoprire Alexander McQueen al Met di New York

15 maggio 2011

Pensate che a volte i musei siano noiosi o che espongano sempre le solite cose? Vi basterà un giro al Metropolitan Museum of Art per ricredervi! Pochi giorni fa a New York è stata inaugurata una mostra interamente dedicata al celebre stilista inglese Alexander McQueen. Morto suicida poco più che quarantenne nel febbraio del 2010, McQueen ha lavorato per alcuni anni da Givenchy prima di creare il proprio brand. Soprannominato l’enfant terrible del mondo della moda per le sue collezioni originali e controverse, fu tra i primi ad utilizzare immagini di teschi e kilt scozzesi nelle sue collezioni. Le sue passerelle erano molto più che semplici sfilate di moda ma dei veri e propri show.

Alla serata d’inaugurazione erano presenti alcuni dei più famosi vip americani e stranieri. Alcuni nomi? Jennifer Lopez, Sarah Jessica Parker, Beyoncé, Blake Lively, Colin Firth, Madonna, Penelope Cruz e molti altri ancora, tutti a rendere omaggio al celebre stilista. Se siete curiosi di vedere cosa indossavano, su questo sito potrete vedere tutti i look delle star presenti alla serata di gala.

Questa mostra, intitolata Savage Beauty, sarà in esposizione al Met fino al 31 Luglio 2011. Situata al secondo piano nell’Iris and B. Gerald Cantor Exhibition Hall, l’esposizione è compresa nel prezzo d’ingresso al museo. Ricordavi che il costo del biglietto del Met è una “donation”, quindi potrete pagare quanto volete!

Vista la popolarità dello stilista e delle sue creazioni (il vestito da sposa di Kate Middleton!), questa mostra è letteralmente presa d’assalto da turisti e scolaresche di tutto il mondo e, ovviamente, da tanti newyorkesi. Preparatevi quindi ad aspettare circa 15-20 minuti. Per evitare attese ancore più lunghe, noi di Nuok vi sconsigliamo di andare durante il weekend!

La mostra è organizzata in 6 sezioni: 1) The Romantic Mind; 2) Roman Gothic; 3) Romantic Nationalism; 4) Romantic Exoticism; 5) Romantic Primitivism; 6) Romantic Naturalism.

Le opere d’arte esposte sono circa 100 abiti e 70 accessori tra cui scarpe e cappelli. Alle pareti sono appesi schermi che mostrano le immagini delle collezioni, fotografie e alcune affermazioni fatte dal celebre stilista. Ogni sezione è arredata con luci, oggetti e musiche diverse per meglio descrivere le numerose fasi artistiche vissute dal famoso designer.

Questo è uno dei video scelti dai curatori della mostra che meglio fa capire l’originalità e creatività dello stilista. Il vestito mostrato nel video è in esposizione!

Tutti gli accessori e i vestiti che vedrete sono particolarissimi, specialmente i cappelli, delle vere e proprie opere d’arte degne di essere esposte in uno dei musei più importanti di New York.

E se volete portarvi a casa un souvenir, nello store adiacente alla mostra di Alexander McQueen, potrete comprare non solo bellissime raccolte d’immagini delle collezioni del designer, ma anche t-shirt, borsette e foulard. Preparate i portafogli perché sono tutti oggetti originali e, quindi, anche i prezzi sono unici (la pochette costa $1,695 mentre la maglietta $275)!

Buona visita!

, , , , , , , ,