nuok

NYUnder – Augusto Montaruli

20 maggio 2013

La prima volta a New York, una città da camminare e dove la gente cammina, si sposta, si muove continuamente. La trovi ferma “sotto”, nella metropolitana che aspetta il treno, spesso da sola. Oppure dentro il treno: beve, legge, dorme, guarda non si capisce cosa. Oltre i grattacieli, oltre il tutto e il contrario di tutto di questa incredibile città ci sono le persone: tantissime, diversissime tra loro. Con loro sei dentro un film, da De Niro Woody Allen. La “cosa” più bella e interessante di New York.

New York non è solo a naso in su.

Augusto Montaruli

Augusto Montaruli è una persona essenzialmente curiosa, rischia capitomboli di continuo perché si guarda costantemente in torno. A volte qualche bella foto gli riesce e quando accade, si sente felice. Non ama molto le foto di paesaggio, quando non può farne a meno di scattarne una cerca un “intruso” da infilare dentro l’inquadratura. Nato ad Alassio nel 1954, ha la stessa età della RAI e del transistor. Vive a Torino. La fotografia per lui è un modo di vivere. E’ anche, per quanto lo riguarda, una sorta di terapia.