milan

By Night

Il birrificio Au Vieux Strasbourg, la birra belga a Milano

11 marzo 2017

Di città studi e della sua densità di pub e locali dove bere buona birra si è già parlato (è il caso del Birrificio di Lambrate e del Brasserie Bruxelles), ma per dovere di completezza resta ancora un posto da aggiungere alla lista, last but not least: Au Vieux Strasbourg, in via Gaetano Strambio 29, all’angolo con via Golgi.

nome esterno

porta

Frequentato da una clientela molto eterogenea, è aperto tutto il giorno, dalla colazione al dopocena. In mattinata offre un ricco assortimento di brioches e torte fatte in casa, per la pausa pranzo si può scegliere tra svariati panini e piadine, primi piatti e secondi sia caldi che freddi, hamburger, insalatone e taglieri. Se si capita nel periodo giusto si possono trovare anche lo stinco e la porchetta. Durante l’aperitivo le bevande vengono servite con pizzette e focaccine calde e con un tagliere di formaggi e affettati. Per chi poi volesse concedersi un peccato di gola, tra i dolci della casa ci sono la torta al cioccolato alla birra, una vera prelibatezza, oppure fra le altre proposte, l’immancabile piadina alla Nutella.

aperitivo

La particolarità di questo pub è sicuramente il rito della spillatura della birra: Antonio, il titolare, ci tiene particolarmente e rispetta ogni passaggio della spillatura “alla belga”, dal lavaggio dei bicchieri a mano alla sciacquatura in acqua ghiacciata, fino al “taglio” della schiuma. Qui si possono gustare diversi tipi di birra alla spina: dalle tradizionali birre a bassa fermentazione, come Lager e Pilsner (Fisher e Brand), alle rinfrescanti birre bianche, in cui il malto d’orzo è mischiato al frumento, come la Wieckse Witte, dalle birre prodotte nell’abbazia benedettina di Affligem, nelle varianti Rouge (caratterizzate da una miscela di malti tostati ad alta temperatura) e Blond (dal profumo vagamente  fruttato), fino alle Stout irlandesi come la Murphy’s. La scelta di birre alla spina non finisce qui: al bancone troviamo infatti periodicamente birre stagionali e la birra del mese.

spina

Se ancora non aveste trovato quello che vi soddisfa, il pub offre anche una vasta gamma di birre in bottiglia, come la Lupulus (birra belga prodotta dal birrificio Les 3 Fourquets), le Trappistes Rochefort (prodotte dal birrificio trappista Brasserie de Rochefort) e la Orval (prodotta dal birrificio trappista Brasserie d’Orval). Insomma, Au Vieux Strasbourg può davvero accontentare tutti i gusti! Che si beva al bancone, sui comodi divanetti rossi oppure seduti ai tavoli appoggiati su grandi botti, il personale è sempre disponibile per consigliare e guidare alla scelta della birra giusta, da abbinare all’umore, ai gusti o alla serata.

interno

Antonio ha dato un taglio nettamente familiare al locale e lo ha reso un luogo perfetto per ogni compagnia e occasione: per iniziare la giornata con un caffè e un dolce, per pranzare con i compagni o i colleghi e per ritrovarsi con gli amici dopo l’università o dopo il lavoro. Non stupisce che tra i computer degli studenti e gli appunti inumiditi dalle gocce di birra sul tavolo e tra i clienti abituali seduti al bancone a chiacchierare, si intravedano spesso bambini che corrono tra le sedie. Sì perché qui, soprattutto la domenica e con la bella stagione, anche le famiglie trovano un luogo accogliente in cui rilassarsi. Sebbene il locale non sia grande e non si possa prenotare, i camerieri si fanno sempre in quattro per trovare un posto per tutti: dalle prime giornate di primavera sino a tardo autunno ci si può sedere comodamente anche all’esterno, al riparo di un bersò.

posti fuori

dettaglio esterno

Au Vieux Strasbourg è diventato un punto di ritrovo, non solo del quartiere: accoglie infatti abitudinari che hanno cominciato a frequentarlo nel lontano 2003 e che hanno attraversato fasi della loro vita passando tra il legno, la birra e le chiacchiere vivaci degli ospiti. A dicembre, il pub si veste poi di luminarie e splendide decorazioni che riempiono l’intero locale di una magica atmosfera natalizia. Anche agli appassionati di sport il Vieux non fa mancare nulla: gli schermi seguono infatti l’intera programmazione sportiva di Sky.

10 anni

Per concludere, come sembra aver detto Benjamin Franklin, “la birra è la prova che Dio ci ama e vuole che siamo felici”. Au Vieux Strasbourg non ci offre quindi solo birra buonissima ma anche momenti di (non) trascurabile felicità!

, , ,