magerada

Let's Eat

Street-food a Civitanova Marche: tigelle, piadine e molto altro

14 dicembre 2016

Siete appena usciti da una giornata stressante di lavoro? Siete a casa, l’orologio segna l’ora di cena e avete il frigo vuoto? O semplicemente non ne volete sapere di lavare i piatti anche stavolta e volete gustarvi qualcosa di veloce e genuino ma senza ipotecare casa? In tal caso, noi di Nuok abbiamo le idee piuttosto chiare!

Ecco le nostre proposte di street-food nel cuore di Civitanova Marche.

Tigelleria Mille Lire

Freschezza, originalità, accoglienza: questo è ciò che immediatamente salta in mente varcata la soglia del delizioso locale della Tigelleria Mille Lire. Nata appena un anno fa dall’intraprendenza di due giovani amici, ex giocatori di basket, è diventata in pochissimo tempo un appuntamento fisso per chi ama la specialità modenese: la tigella, un particolare tipo di pane senza strutto, ottimo servito caldo.

tigella_3

Enrico e Felicita, rispettivamente del Nord e del Sud Italia, hanno deciso di fermarsi al Centro per scommettere su loro stessi, sul loro coraggio da sportivi e sulla novità del progetto. E da quel che abbiamo potuto vedere, hanno fatto benissimo!

L’ambiente è estremamente familiare con pochi tavoli e un bel bancone a cui sedersi su sgabelli con tanto di pedali di bicicletta. Nella bella stagione invece, la Tigelleria allestisce una sorta di salottino “salottino” all’aperto, arredato in uno stile che oscilla armonicamente tra il country e il bohémien.

tigella_2

Il menu propone la tigella modenese in mille modi e per ogni palato: da quelle più classiche con mortadella, pistacchi e ricotta, crudo di parma con taleggio e pere; a quelle dai sapori decisamente più ricercati e stagionali, come la tigella con crema di zucca e salciccia.

tigella_1

Gli amanti del pesce e i vegetariani non si sentiranno esclusi perché c’è un angolo del menu tutto dedicato a loro. E la tigella si trasforma anche in burger per la felicità degli appassionati: potrete scegliere il tipo di carne, il formaggio e tra gustosissime salse e pesti artigianali.Mai alzarsi da tavola senza prima aver assaggiato il tipico gnocco fritto modenese, sia ripieno che accompagnato dalle prelibatezze dei ricchi taglieri di salumi e formaggi!

tigella_4

Se proprio siete pienissimi ripromettetevi di tornare, magari per un aperitivo con un buon bicchiere di vino! Tigelleria Mille Lire vi aspetta con o senza prenotazione, con i suoi colori, la sua genuinità e la cortesia dei suoi proprietari!

Piadineria Zero733

Se invece che di una tigella, sentite di avere una voglia matta di piadina, a solo qualche passo più in là vi aspetta Zero733.

piadineria_2

Da non confondere con il mero prefisso telefonico, Zero733 è ormai da anni una tappa fissa dello street-food di Civitanova Marche e dintorni. Locale dallo stile rustico con un carattere ben preciso, ha diversi tavoli al suo interno e altri coperti fuori, per i più temerari che sarebbero disposti anche a sfidare il freddo invernale pur di mangiare qui.

Il nostro consiglio comunque, è quello di prenotare il prima possibile onde evitare di aspettare o di rimanere a bocca asciutta.

piad_2

Il menu è vasto e pieno di sorprese. Ovviamente la protagonista è lei, la piadina, sia nella sua versione classica con squacquerone, rucola e crudo, sia con verdure grigliate, sia con farciture ben più ardite. La piada si arrotola e si fa pizza, sottilissima e ricca di gusto.

si_menu

Ma se è un piatto dal sapore deciso quello che cercate allora scegliete i rollburger, con carni selezionate, formaggio e salse più o meno piccanti.

C’è spazio anche per degustazioni cruelty-free con un trionfo di verdure di ogni tipo, oltre alle insalate, altrettanto gustose e che strizzano l’occhio alla dieta in corso.

Se vi trovate nei pressi della Piadineria verso le 19:00, noi di Nuok consigliamo caldamente di fermarvici! Vi attendono taglieri con formaggi e salumi artigianali, e il piadaperitivo, un assaggio di tutte le ricche varianti in cui viene rivisitata la specialità romagnola, sempre accompagnati da un calice di buon vino o da una birra artigianale.

Infine, ricordatevi di tenere un piccolo spazio per il dolce: la cheesecake, che sia con i frutti di bosco o con la Nutella, non vi farà alzare dal tavolo delusi e le vostre papille gustative vi ringrazieranno. Parola di nuoker!

Lievito di Birra

Poco lontano dal centro della città, ci accoglie Lievito di Birra, un pub dall’atmosfera intima e ospitale.

lievito_dibirra2

Questo è il posto ideale per chiunque volesse decidere di passare una serata fuori spendendo meno rispetto a uno striminzito aperitivo con spritz e patatine in busta in un qualsiasi bar. Cari amanti del panino caldo, potete fare un lungo sospiro di sollievo e fermarvi qui. Avrete solo l’imbarazzo della scelta: pane friabile e materie prime fresche e genuine sono gli ingredienti base di un evergreen la cui semplicità non stanca mai.

Noi vi consigliamo il “tirolese” con speck, rucola, funghi champignon sottilissimi, mozzarella e salsa tartara, in compagnia di una birra rossa. Ma se è l’eccellenza marchigiana che cercate, allora non ce n’è per nessuno: ciauscolo (un insaccato poco stagionato, tipico delle Marche) e pecorino è la vostra scelta. Prima di tutto, però, date un’occhiata agli stuzzichini, prima pagina del menu: se è vero che”fritta è buona anche una ciabatta”, le olive all’ascolana con tartufo nero lo sono certamente di più. Se invece avete voglia dolce, andate a colpo sicuro con la torta di carote e noci, leggera e saporita, assolutamente da provare!

lievito_dibirra1

Il nostro tour per lo street-food civitanovese finisce qui. Non ci rimane altro da dire se non che è stato un immenso piacere “testare” queste prelibatezze per voi, sacrifici che vi invitiamo ancora una volta a compiere (il più presto possibile).

, , , , , , , , ,