leccie

Let's Eat

Locale very irish a Lecce: una cena al Tennent’s Grill

14 gennaio 2017

Che ci si trovi a Milano o a Lecce, poco importa. Quando arriva ora di cena, la fame si fa sentire. Quindi che si fa? Direzione cucina, scansi il cane che ti salta addosso alla ricerca di cibo, apri il frigorifero e… Ecco. La più tragica fra tutte le verità. Hai finito tardi in ufficio e non hai fatto in tempo a fare la spesa.  Complicazione: fuori fa molto freddo, l’ideale sarebbe quindi rimanere in casa, ma piuttosto che morire di fame in casa si opta per uscire e cenare fuori.

Siamo a Lecce, i prezzi sono accessibili più o meno ovunque e, in questi casi, c’è sempre l’imbarazzo della scelta. Non si sa dove andare, semplicemente perché si vorrebbe stare ovunque. Si decide quindi senza pensarci, in maniera davvero poco democratica: si va! Direzione Tennent’s Grill. Essendo leggermente dislocato dal centro, è facile trovarci posto per parcheggiare: quale occasione migliore allora per recarsi nelle serate più fredde? Già ci si immagina lì, seduti al caldo, sorseggiando dell’ottima birra e guardando la partita.

nuok_leccie_tennents_due

Eccolo, il posto più irish del Salento: non c’è paragone che regga. Una volta varcata la soglia ci si dimentica di stare nel tacco d’Italia: nostalgici e appassionati dell’irish style, accorrete! C’è un locale fatto appositamente per voi! Carta da parati, quadretti sparsi ovunque, libri su alti scaffali. Ancora, arredamento rigorosamente in legno, cimeli sparsi in ogni dove, luci calde e un bancone degno di onorare San Patrizio. Inutile specificare poi che è un locale accogliente e amichevole. Le foto parlano chiaro.

nuok_leccie_tennents_quattro

Tre ampie sale con tavoli di tutte le larghezze e lunghezze: rotondi con sedie con cuscini imbottiti, sgabelli, divanetti tutto in perfetto stile oltremanica. Il luogo ideale per bere anche solo una pinta di birra. La scelta è vastissima, molto gettonata è la Eggenberg Pils Bionda, come la Marzen classica. Ancora, qui al Tennent’s Grill servono anche la Fest Bock, la Nessie e la Urbock 23. Insomma, un elenco che potrebbe essere infinito.

nuok_lecce_tennents_ottoMa tanto, cosa importa? La notte è sempre giovane, quando si giunge qui. Essendo un locale molto gettonato, occorre infatti venire presto o addirittura prenotare. L’ambiente è spazioso per cui anche con tanta gente non si percepisce la folla, anzi. Si è in compagnia con… distacco!

nuok_leccie_tennentsgrill_tre

Il menu, così come per le birre, offre vasta scelta: tipico del posto è il galletto. Non a caso, un’intera pagina del menu è dedicata alla “galletteria”, in cui si può optare per il galletto intero, sovracosce, bocconcini, tagliate. Lo sappiamo perché noi nuoker siamo habituè del posto, ma siamo in incognito. Facciamo le nostre foto per spirito di foodporn e senza dare nell’occhio, ordiniamo il nostro solito piatto.

nuok_leccie_tennentsgrill_cinque

Un frittino per ingannare l’attesa non può mancare: un piatto veramente ricco che, di fatto, potrebbe saziare persone normali, ma non chi come noi è reduce da ore ed ore in ufficio. Patatine steak house, anelli di cipolle, le classiche e tradizionali crocchette di patate tipiche pugliesi (con annessa diatriba in corso sul nome vero: infatti, c’è chi dice si chiamino panzerotti,  ma questa, poi, è un’altra storia). Olive all’ascolana e mozzarelline, come nei migliori fritti misti della storia, ma le immancabili sono accompagnate da imperdibili polpette di melanzane, calzoncini e altre sfiziose sorprese.

nuok_leccie_tennentsgrill_sette

In realtà, il piatto forte e atteso è uno: una pizza che va ben oltre l’immaginazione. Rappresenta quella tipica del posto, introvabile in altri pub o locali. Siamo onesti è sconsigliata agli amanti della linea e ai vegan. Sfilacci di pollo saltati alla birra, accompagnati da cipolla, emmenthal, funghi. Per  uno stomaco vero, forte e intenditore, chiaro.

nuok_lecce_tennents_sei

Al di là delle pizze e dei galletti, si possono anche gustare toast, panini, insalatone (non la semplice insalata, badate bene: insalatone. Questo vuol dire che valgono tre giorni di palestra!), piadine, dolci.

nuok_lecce_tennents_sette

Per gli appassionati dello sport, numerosi schermi posizionati qua e là permettono al tifoso di turno di non perdere neanche un gol. Non è frequente trovare comitive di adolescenti, piuttosto è un luogo per giovani universitari in preda alla laurea, giovani (quasi) avvocati il giorno prima dell’esame e imprenditori e startupper di ogni tipo. È anche un posto per famiglie, ma non troppo: se siete in quella fase della vita in cui lavorate, vivete con il vostro gatto e progettate un futuro brillante, allora è il posto giusto per bere una birra e realizzarvi.

, , , , ,