danzika

By Night

Danzica e la miglior birra in Ulica Piwna

21 gennaio 2016

Danzica, sesta per grandezza tra le città della Polonia, è centro di un’intensa attività artistica e culturale. È una città che non fa mancare nulla a chi la abita o la visita, che accoglie tutti con l’eleganza delle sue vie, lasciandosi ammirare nella maestosità di antiche chiese, palazzi storici, musei e teatri. Se dopo un’intensa giornata dedicata ad arte e cultura – e tanto shopping, perché no! – sentiste il desiderio di rilassarvi di fronte a un’ottima birra, noi di Nuok abbiamo qualche consiglio da darvi. E quale luogo migliore per una birra se non quello che ne prende il nome? Iniziamo esattamente da Ulica Piwna, Via della Birra.

ul_piwna_danzica

Questa graziosa strada scorre parallela a Ulica Długa, la via principale della città vecchia. Situata nel pieno centro storico di Danzica, all’interno di una vasta area pedonale, Ulica Piwna è tra le più amate dai residenti, luogo ideale per passeggiare tra i numerosi negozietti di artigianato e souvenir che la popolano. Ulica Piwna è una delle strade più antiche di Danzica, dominata a un’estremità dall’Arsenale, elegante edificio esempio dell’influenza del Rinascimento fiammingo, oggi sede dell’Accademia di Belle Arti, e all’altra dalla basilica di Santa Maria, la più grande chiesa in mattoni del mondo.

ul_piwna_arsenale_danzica

ul_piwna_chiesa_st_maria_danzica

Magari state proprio uscendo dall’imponente basilica, dopo aver percorso i quattrocento scalini della sua torre, da dove avete catturato con un solo colpo d’occhio tutta la bellezza di Danzica al tramonto e, provati dall’impresa, sentite il bisogno di una piacevole sosta. Ecco, noi di Nuok vi proponiamo due ottime scelte tra le tante che Ulica Piwna presenta, differenti per stile e offerta. Con la basilica di Santa Maria alle spalle, percorrete pochi passi in direzione dell’Arsenale e voltatevi alla vostra destra: una grande insegna rossa vi indica che vi trovate di fronte a Browar Piwna, una delle più famose birrerie di Danzica.

browar_piwna_danzica

Browar Piwna, oltre ad essere una birreria è anche un ristorante in grado di offrire una buona scelta di piatti dall’aspetto delizioso. Essendo un posto molto frequentato anche dai turisti, però, presenta dei prezzi leggermente più alti della media per cui noi vi consigliamo di entrarvi esclusivamente per assaggiare le sue famose birre, assolutamente da non perdere. Entrati nel locale, che presenta due ampie sale, una a piano terra e una al piano superiore, vi sembrerà di trovarvi all’interno di una distilleria. L’arredamento è piuttosto lineare e tende a mescolare tratti da antica taverna con elementi moderni. La sua essenzialità mette in risalto i tubi di acciaio, propri dei contenitori per la fermentazione, che percorrono il soffitto.

browar_piwna_interno_danzica

Questo locale offre le migliori birre artigianali della città e vanta alcuni gloriosi premi a riguardo. Qui potrete scegliere tra un’ampia varietà di birre fatte in casa. E quando diciamo fatte in casa, intendiamo letteralmente. Browar Piwna, infatti, ha nelle sue cantine interne la propria distilleria, in parte visibile nel locale, nella quale produce le pregiate birre che vi vengono servite al tavolo. È una vera e propria fabbrica della birra in grado di soddisfare qualsiasi richiesta. Sul menu troverete le birre del giorno insieme a un lungo elenco che vi mostra quelle disponibili, come messo in chiaro sul menu stesso, “secondo l’umore del proprietario”. Nella vasta scelta che vi viene proposta, troverete non solo le classiche birre ma anche quelle alla ciliegia, alla banana e al gusto mojito, birre leggere e con una bassa gradazione alcolica. Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

Se a un’ampia gamma di birre fatte in casa preferite un posto più caldo, dallo stile retrò e meno frequentato da turisti, vi consigliamo di fare qualche passo più avanti e di arrivare all’inizio della nostra piccola Via della Birra. Fermatevi di fronte all’Arsenale, poi voltatevi alla vostra sinistra, salite pochi gradini e immergetevi nel mondo bizzarro di Józef K.

jozef_k_danzica

Varcata la porta d’ingresso – che tende a confondersi con quelle delle abitazioni, non fosse per l’insegna – vi ritroverete in un luogo surreale. Rami di alberi che salgono dai tavoli al soffitto, scaffali pieni di libri, vecchie radio, mensole sospese, ampolle e strani contenitori… probabilmente non rimarreste stupiti dall’incontrare Alice e il Bianconiglio!

jozef_k_interno_danzica

In questo grazioso locale troverete non solo birre ma anche ottimi vini e gli immancabili sidri di produzione polacca, una bevanda frizzantina e piuttosto dolce di cui i polacchi sono particolarmente fieri. Qualora doveste scegliere il sidro, noi di Nuok vi consigliamo quello alle mele, prodotto utilizzando il frutto nostrano. Mettetevi comodi su divanetti e poltrone, dunque, e approfittate dell’accoglienza di questo posto per leggere una rivista, scegliere tra i numerosi libri riposti negli scaffali o semplicemente godervi una chiacchierata tra amici.

I polacchi, come si sa, non disdegnano mai una bevuta in compagnia per cui, se dovessero invitarvi a bere evitate di rispondere con un secco “No, grazie”, non è una risposta gradita. E se proprio non siete amanti della birra, vi consigliamo di assaggiare le varianti al gusto banana o ciliegia o i famosi sidri polacchi. Non entrerete a far parte del loro team di bevitori ma, quantomeno, non rischierete di essere esclusi dalla loro cerchia di amici.

birra_polacca_danzica

A questo punto non ci resta che brindare e come dicono qui “Na zdrowie!”.

, , , , , , ,