berghem

Coffee Time

Dove fare colazione (e merenda) nel centro di Bergamo

10 marzo 2017

Dicono che la colazione sia il pasto più importante della giornata, ecco perché noi di Nuok ci teniamo ad accompagnarvi alla scoperta di bar e caffetterie che oltre ad un buon caffè, sacro piacere per un italiano, sapranno offrirvi anche muffin cioccolatosi, biscotti burrosi e crostate preparate con ingredienti semplici e buoni, proprio come si faceva una volta. Una buona dose di zuccheri e una tazza fumante davanti al vostro quotidiano preferito è sicuramente quello che vi serve per incominciare bene la giornata, ma se al mattino siete in perenne ritardo e avete tempo solo di un espresso preso al volo al banco bar, Sweet Irene e Pasticcioni, i due locali che vogliamo farvi scoprire oggi, sono pronti ad accogliervi anche all’ora di merenda.

Iniziamo con la caffetteria-pasticceria Sweet Irenein una tranquilla via pedonale nel cuore del centro di Bergamo bassa, via Sant’Orsola. Già da fuori gli amanti di tisane e tè, vedendo esposte le belle confezioni in vetrina, saranno subito curiosi di entrare in questo locale, attratti anche dalla luce calda e confortevole che si intravede dalle tendine. Una volta dentro infatti l’atmosfera intima invita al relax: fermarsi e prendersi una pausa sedendosi ad uno dei tavolini davanti al bancone, circondati da coloratissimi barattoli di tè biologici e biscotti profumati, sarà una buona idea.

Le tovaglie a quadretti rossi e bianchi, i motivi floreali della carta a parati, la credenza dall’aspetto antico su cui sono messi in bella mostra i dolci tutti rigorosamente homemade, vi faranno sentire come catapultati in un altro tempo, o meglio nella cucina di una nonna premurosa che ha appena finito di cucinare per i suoi nipoti. L’idea di Sweet Irene è proprio quella di utilizzare solo ingredienti freschi e genuini, presi da agricoltura biologica ed ecosostenibile, nel rispetto degli animali (tanti prodotti sapranno accontentare anche i nostri lettori vegani!) e di tutto l’ambiente.

Dopo aver scelto un dolcetto guardando cosa offre la credenza, vi consigliamo di assaporare una tazza di tè: avrete l’imbarazzo della scelta. Ce ne sono talmente di tanti che ogni gusto (anche olfattivo), non rimarrà deluso. Qui servono dal tè verde al tè nero, tè dolci che ricordano una torta o tè molto speziati, tè con i fiori o tè dal gusto grezzo e semplice come il Sencha. E se il tè e gli infusi non vi attirano troppo, il menù offre anche caffè bio, yogurt, gelato artigianale, centrifughe e tanto altro, sempre tenendo conto della stagionalità degli ingredienti. Ricordatevi inoltre che da Sweet Irene viene proposto ogni giorno un menù diverso per il pranzo, aggiornato direttamente ogni mattina sulla loro pagina Facebook.

L’altra pasticceria-caffetteria di cui vi parliamo oggi è Pasticcioni, restando sempre in centro a Bergamo ma spostandoci poco più a sud, in via S. Lazzaro. Già guardando la vetrina luminosa e colorata il primo impatto è quello di un luogo dall’atmosfera allegra e vivace, anticipata anche dal nome.  I colori pastello dell’arredamento e dei soprammobili, l’insegna fucsia al neon sul muro, le sedie giallo canarino ma soprattutto i coloratissimi cupcakes, vi colpiranno sicuramente.

Il locale è molto piccolo ed intimo, si estende più in lungo che in largo con pochi tavolini per lasciare posto ad un bel laboratorio a vista dove i due proprietari cucinano quelle che loro chiamano “buonezze“. I pasticcioni infatti sono specializzati nella creazione di dolci in stile americano dai nomi strani ed insoliti come ad esempio cake pop, angel cake, whoopie pie, blondie, bundtovviamente utilizzando sempre ingredienti sani e buoni.

Uno dei punti forti di Pasticcioni è che qui, oltre ad essere squisiti, i dolcetti sono delle piccole opere d’arte: si sa che anche l’occhio vuole la sua parte e infatti è quasi un dispiacere mangiarli. Le vetrinette pullulano di dolci colorati e la scelta è davvero ardua. Nonostante la parte più predominante del locale sia giustamente la pasticceria, non dimentichiamoci del resto: frullati, centrifughe, tè freddi o caldi, cioccolate e caffè, accompagnano perfettamente i dolcetti serviti su raffinati piattini dal tocco vintage.

I dolci vengono fatti anche personalizzati su commissione per ogni tipo di evento ed eventualmente consegnati direttamente a casa vostra. Insomma, se voi non andate dai pasticcioni, i pasticcioni vengono da voi! Se non vi basta, vi assicuriamo che i proprietari sono molto simpatici e alla mano, vi faranno sentire a casa intrattenendovi volentieri con quattro chiacchiere. E se siete usciti con il vostro amico a quattro zampe, nessun problema, qui dentro sarà più che il benvenuto.

Quindi, un tuffo nel passato nell’atmosfera nostalgica e profumata di Sweet Irene o una pausa energizzante tra i colori e la fantasia dei Pasticcioni? Qualunque siano le vostre preferenze, non rimarrete delusi. Attenti alla linea però!

, , , , , , , ,