Silvia Sala

Nata a Bergamo in una torrida giornata di agosto, ha studiato lingue europee al liceo e si è trasferita a Venezia per laurearsi in lingua e cultura giapponese. Come Marco Polo ha poi lasciato la laguna per intraprendere un viaggio di due mesi in Oriente dove il suo amore per il paese del Sol Levante è cresciuto. Dai giapponesi ha imparato che la felicità sta nel cogliere la bellezza negli attimi effimeri, nella natura e nelle cose semplici. È convinta che non basti una sola vita per fare o essere tutto quello che le piacerebbe, ecco perché divora romanzi e fa mille viaggi mentali e non. Le idee migliori le vengono di notte, ama i cani alla follia e il profumo dell’aria quando sta arrivando l'estate. Sta cercando il suo posto nel mondo e ancora non sa cosa farà di preciso nella vita, anche se un’idea presente da quando era piccola ci sarebbe: diventare fotografa.

Tutti i post di Silvia Sala