Martina Dal Cengio

Martina, veronese dal sangue vicentino e lombardo, è nata in una giornata di dicembre: ama l’inverno, ma non potrebbe fare a meno del sole. Ha una gemella e tanto amore per la letteratura. Per questo ha lavorato per festival letterari e – follia – si è iscritta a lettere all’università. Qui ha scoperto l’interesse per la filologia, al punto da sceglierla per la tesi. A 11 anni ha fatto il suo primo viaggio in Grecia e fino all’età adulta vi è sempre tornata. Non rinuncia all’idea di imparare il greco moderno ma, nel frattempo, ha imparato il francese perché Paris è sempre Paris, e lì vi scappa appena può. Meticolosa e sorridente ama farsi domande esistenziali, osservare la vita e soffermarsi sui particolari. Piena di sogni è convinta che, prima o poi, questi si avvereranno.

Tutti i post di Martina Dal Cengio