go green, vares

Elfi e draghi al Parco degli Aironi di Gerenzano

Fino al 2005 in questa area appena fuori dalla città di Gerenzano, provincia di Varese, sorgeva una cava. Grazie a un’opera di riqualificazione è nato il Parco degli Aironi. Passeggiando per questi 45 ettari verdi potevamo immaginare di imbatterci in pennuti e altri animali della campagna lombarda, ma non di certo in sculture di elfi e draghi dai nomi scritti in alfabeto elfico.

Eppure, all’interno del parco cittadino di Gerenzano esiste una vera e propria oasi fantastica. Sono molte le sculture in legno che l’artista Giancarlo Volotè ha voluto donare a questo parco. Ritraggono elfi alti quasi mezzo metro e tanti piccoli draghi che si fanno ombra sotto gli alberi. Noi di Nuok ci siamo andati accompagnati da una piccola nuoker che si è divertita a poter toccare e abbracciare queste creature che sembrano arrivare direttamente dal mondo delle fiabe.

Proseguendo oltre questo angolo di parco fatato troviamo un lago con una bellissima pista ciclo-pedonale che lo circonda. È possibile percorrerla, sia a piedi che con un passeggino, per poter salutare e dar da mangiare alle anatre e ai pesci che abitano lì o anche solo fermarsi, magari in uno dei punti di osservazione per godere della vista. Sulla destra, finita la pista ciclabile, si possono osservare anche daini, asini, mucche, capre e lepri ospitati in enormi recinti che ricreano i loro habitat naturali. Poco prima del cancello per uscire, si trova anche un piccolo bar dove poter prendere una merenda d’asporto.

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Daniela Franceschinelli.
Daniela legge, insegna, fa yoga e viaggia. Non necessariamente in questo ordine.
Vorrebbe saper fare bellissime fotografie, ma sta ancora imparando quindi scrive.

Tags