bangcoc, coffee time

Lo sgargiante bar degli unicorni di Bangkok

In una piccola stradina nel cuore del lussuoso quartiere di Sathon a Bangkok in Thailandia, tra condomini di prestigio e grattacieli commerciali, a pochi passi dal mercato notturno di Patpong, si nasconde un bar tutto colorato di nuance arcobaleno: l’Unicorn Café. Il locale è facilmente raggiungibile dal centro con una rapida e divertente corsa in tuk tuk per una decina di bath. All’entrata vi darà il benvenuto la statua di un unicorno con la quale – lo ammettiamo – noi di Nuok non ci siamo fatti scappare un selfie.

Il locale è piccolo ma vi accoglierà con i suoi mille colori e le cameriere che vestono minidress con grembiuli variopinti. L’ambiente è stipato e i tavolini sembrano non respirare, perché tutti schiacciati gli uni contro gli altri, ma in fondo tutto questo passerà inosservato davanti alla teca di vetro espositiva di magiche delizie. Nessuno spazio è lasciato vuoto ma è riempito di morbidi peluche che le cameriere vi inviteranno a coccolare. Il soffitto è dipinto con un effetto marble, anche questo arcobaleno e arricchito da un barocchissimo chandelier di cristallo.

Ma per entrare veramente nel mondo magico degli unicorni non vi resta che assaggiare una fetta di torta arcobaleno, superdolce e con sette strati di creme e glasse dai vari colori. Per non indugiare sulla glicemia aggiungete una cioccolata calda decorata con nuvole di zucchero filato e stelline dolci che coroneranno coi fiocchi la vostra merenda. Il menu offre anche altri tipi di dolciumi come waffle, crepe suzette, cupcake e macaron.

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Patrik Marini.
Bolzanino, che ama scoprire il mondo partendo sempre all’avventura… specialmente dell’Asia.
Le tappe gastronomiche per lui sono fondamentali per conoscere nuove culture e popoli che lo ospitano.