milan, wish list

Da Walden, la libreria nel bosco di Milano

Quando si vive in città bisogna trovare dei piccoli rifugi per sottrarsi alla confusione quotidiana. A Milano, nel quartiere Ticinese e vicino ai Navigli abbiamo trovato per voi un’isola di pace, anzi un bosco fatto di libri: si tratta di una libreria e si chiama Walden, proprio come il romanzo di Henri David Thoreau, Walden, Vita nei boschi

Walden, infatti, è abbracciata dal verde: dentro con un design essenziale, fatto di varie sfumature verdi, quasi minimalista ma accogliente, fuori col l’affaccio sul parco delle Basiliche. È una realtà giovane, una libreria indipendente che festeggia i suoi due anni di vita ma è anche uno spazio culturale dove vengono organizzate presentazioni di libri e mostre. Dulcis in fondo, è anche un bistrot vegetale e il posto perfetto per un aperitivo fra i libri.  Le varie sfaccettature di questa libreria si ricongiungono in un ideale di armonia e accoglienza.

Walden è aperto tutti i giorni eccetto il lunedì dalle 9.30 a mezzanotte e potreste dunque tranquillamente entrarci la mattina e uscirne al tramonto, avendo poi trovato nel corso della giornata voi stessi. Walden, in effetti è un invito alla riflessione, alla filosofia. Thoreau scriveva “Ho il mio cielo, la mia luna e le mie stelle e un piccolo mondo tutto per me”. Non potevamo trovare una formula più calzante per parlarvi di questo piccolo gioiello. Per prolungare l’esperienza e tornare dolcemente al caos cittadino, vi consigliamo di dirigervi verso le Colonne di San Lorenzo per una passeggiata spensierata ancora lontana dai grattacieli.

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Ornella Vaiani.
Ornella è franco-italiana. Ha una passione sconfinata per l’arte, le persone, i viaggi e gli incontri “ahaaa”.
Cerca sempre la chicca anche quando rimane in città. Pessoa la riassume alla perfezione “Ah se potessi essere tutte le persone di tutti i posti”.