all around, salierno

La strada allagata di Campagna per la Chiena

Campagna è un comune di 17mila abitanti in provincia di Salerno. Come molti paesi italiani, ha un centro storico relativamente piccolo se paragonato alla parte nuova; e come molti paesi italiani, il centro si trova su un rilievo ed è attraversato da un fiume.

Quel che rende Campagna diversa da qualunque altra cittadina d’Italia è che, una volta all’anno, il corso del fiume viene volontariamente deviato dal suo letto naturale, facendo sì che le strade del paese vengano completamente allagate. L’evento viene chiamato “Chiena” (“’a Chiena” in dialetto locale) e in origine probabilmente è nato per pulire le strade del paese a fine estate, prima del ritorno dell’inverno. Col passare degli anni è diventata però sempre più famosa in tutta la zona e la regione, attirando ogni anno sempre più visitatori e curiosi.

Attualmente, la Chiena dura circa un mese, anche se non continuativo, da fine luglio ad agosto inoltrato, e si articola in momenti diversi: i più tranquilli possono scegliere di partecipare alla “passeggiata”, in cui le strade vengono allagate e si cammina scalzi per il paese, con la possibilità di fermarsi a bere un caffè, stando comodamente seduti coi piedi a mollo. Chi invece ama le situazioni più movimentate può andare alla “secchiata” della domenica pomeriggio, durante la quale tutto è permesso. Unica regola: colpire chiunque sia asciutto, ma dopo pochi minuti anche chi è bagnato fino all’osso. E non prendersela se se viene bagnati, ovviamente. A Campagna gli spettatori non esistono, quando il fiume invade la strada.

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Cristina Danini.
Nasce a Omegna l’8 gennaio 1994. Dopo il liceo linguistico si trasferisce a Torino per frequentare la Scuola Holden.
Scrive racconti, sceneggiature, articoli, per raccontare il suo piccolo mondo.
Le piace viaggiare, soprattutto di notte, specie in treno, con la musica nelle orecchie, per sentire i chilometri scorrere.

Tags