cypro, go green

Petra tou Romiou, il mare di Afrodite a Cipro

La leggendaria isola di Cipro ricca di siti archeologici, monasteri bizantini e spiagge paradisiache, è un luogo meraviglioso da scoprire per il suo essere un punto di incontro tra il mondo classico e il Medio Oriente, per la sua storia recente rappresentata dall’occupazione turca e per le sue origini millenarie che si intrecciano con la mitologia. Secondo la leggenda, infatti, il mare cristallino dell’isola di Cipro è stato la location della nascita di una delle dee più famose della mitologia classica: Afrodite, la dea della bellezza.

Petra tou Romiou è un meraviglioso tratto di spiaggia acciottolata bagnata da un mare azzurro e trasparente con dei bellissimi faraglioni che lambiscono il paesaggio creando un’insenatura naturale. Secondo la leggenda, Afrodite è nata in tutta la sua bellezza dalla spuma del mare di questo luogo, saltellando sugli scogli di Petra tou Romiou. Sebbene anche l’isola greca di Kythira rivendichi a sé i natali della dea Afrodite, questo tratto di costa cipriota è di una bellezza selvaggia ed incontaminata da togliere il fiato.

Petra tou Romiou si trova sulla strada tra Limassol e Pathos. Essendo un tratto di spiaggia libera è visitabile in qualsiasi momento della giornata, ma noi di Nuok vi consigliamo di visitare Petra tou Romiou la mattina; sebbene sia molto suggestivo fare il bagno al tramonto nello stesso luogo dove è nata Afrodite come fanno la maggior parte dei turisti, al mattino la spiaggia non è affollata di bagnanti e potrete godere a pieno della bellezza di questo luogo mitologico.

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Elisa Verrazzo.
Viaggiatrice per passione ed expat per amore.
Scrive per lavoro e diletto, scatta fotografie di continuo e ha sempre un nuovo libro in lettura.
Ha una passione smodata per il Natale e il cappuccino.

Tags