go green, Iowa

L’imperdibile Botanical Garden di Des Moines, Iowa

Gli orti botanici, si sa, sembrano fatti apposta per sentirsi “da un’altra parte”, in posti esotici, all’ombra di fronde con colori e forme stravaganti. In questo specifico orto, poi, questa sensazione raddoppia. Infatti, ci si trova a Des Moines, Iowa, che per noi italiani è già “da un’altra parte” e in più si cammina tra fiori tropicali e piante del deserto.

La passeggiata comincia nell’alta cupola in cui una palma sfiora il soffitto vetrato. Cactus, banani, orchidee e “elephant ears”, con le grandi foglie dalla forma caratteristica che accarezzano le braccia dei visitatori, ai lati del sentiero. In alcuni angoli si trovano sedie colorate su cui rilassarsi e osservare il verde che è ovunque, tutt’ intorno, con sprazzi di cielo azzurro dietro le vetrate. Attraversando l’area dei bonsai si sbuca all’esterno, in uno spiazzo con una splendida vista panoramica su downtown. Una piccola teca di piante carnivore, divoratrici di insetti, intima di non toccare e proseguire oltre. Seguendo una passerella sopraelevata si cammina proprio sul giardino acquatico. Dall’alto si ammirano gigli e iris d’acqua che insieme a piante tropicali e stagionali ospitano grossi rospi rumorosi.

Si giunge così a una scenografica fontana, sempre circondati da centinaia di fiori e, ogni tanto, in compagnia di farfalle o insetti davvero molto discreti. L’orto è anche cornice di raffinati eventi privati, oltre che di aperitivi e corsi di giardinaggio aperti al pubblico. Non vogliamo sapere perché vi troviate a Des Moines, Iowa, ma se siete nei paraggi non lasciatevi sfuggire il botanical garden!  

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Chiara Bettoli.
Parla, cammina, mangia, studia, ride, immagina e scrive.
Il resto del tempo si riposa in un’impaziente attesa di ricominciare.