coffee time, matrì

La splendida terrazza del Círculo de Bellas Artes a Madrid

Nel centro di Madrid, al numero civico 42 di Calle de Alcalà, all’incrocio con la Gran Via, troviamo il Círculo de Bellas Artes de Madrid (CBA). Si tratta di un importante centro culturale privato fondato nel 1880 da un gruppo di artisti. Oggi dispone di un vasto patrimonio di opere d’arte, libri e documenti d’archivio e, al fine di diffondere e promuovere la produzione artistica contemporanea, organizza anche esposizioni, conferenze e laboratori.

L’edificio che lo ospita, in stile eclettico, è stato costruito negli anni Venti su progetto dell’architetto Antonio Palacios e nel 1981 è stato dichiarato monumento nazionale per il suo importante valore architettonico. Dalla strada colpisce anche la grande statua dell’artista spagnolo Juan Luis Vassallo rappresentante la dea Minerva (la dea romana della sapienza e delle arti, emblema del Circolo) posta sopra l’edificio: proprio lì si trova una delle terrazze più belle della città.

Per accedere è necessario acquistare un biglietto – al prezzo di 4 euro – salire con l’ascensore fino all’ultimo piano e, una volta aperte le porte, si arriva alla terrazza dove c’è anche il bar. La vista è a dir poco magnifica: si vede il Metròpolis e gli altri edifici della Gran Via, poi tutta la città e anche i dintorni, dalla catena montuosa Sierra de Guadarrama a nord fino alla collina Cerro de los Ángeles a sud di Madrid – considerato tradizionalmente come il centro geografico della penisola iberica. Questa azotea è bellissima in qualsiasi momento della giornata, ma all’ora del tramonto per noi di Nuok è davvero imperdibile.

* * *

Questa segnalzione è stata curata da Silvia Bertonati.
Appassionata di punti panoramici sempre alla ricerca ricerca di nuovi orizzonti,
da una vetta, un grattacielo, o dal finestrino di un treno.