coffee time, milan

I cookie americani da Cookies ’n’ Cream a Milano

Lungo via Canonica, linea immaginaria che divide la zona posh dell’Arco della Pace da quella più hipster di Chinatown, è nato da pochissimo Cookies ‘n’ Cream. Si tratta di un piccolissimo negozio con una sola finestra di contatto con i clienti, quello che in gergo americano viene chiamato take out window. A Milano è un caso raro (imperdibile sempre in zona La Ravioleria Sarpi che usa lo stesso format) negli Stati Uniti invece è una formula commerciale diffusa che permette un notevole taglio dei costi senza rinunciare alla qualità. L’idea del locale del resto è nata proprio durante un viaggio in California, come ci racconta Ilaria Gerosa la giovanissima pasticciera e proprietaria.

Da Cookies ’n’ Cream trovate esclusivamente un prodotto: dei burrosi cookies americani al costo di 1,50 euro l’uno. Noi di Nuok abbiamo optato per quattro cookie serviti in una piccola box blu, perfetta da portare ad una cena tra amici. Iniziamo con un classico cookie al Peanut Butter e uno Red Velvet servito con un goloso frosting al formaggio, concludendo poi con un Caramel Pretzel con cuore di caramello salato e un profumato e delicato Lemon & Poppy Seeds. Sono tutti friabili e con la giusta dose di zucchero che non stanca il palato e che invoglia ad assaggiarne uno dopo dopo l’altro.

E per combattere l’afa cittadina provate il Cookie Sandwich, due cookie a scelta che avvolgono una pallina di gelato servito in una coppetta. Bastano pochi morsi e la California non è mai stata così vicina.

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Alessia Carlozzo.
Mangia, viaggia e (a volte) ama. Scrive per passione e per lavoro e crede alle parole di José Saramago:
“Arriviamo sempre nel luogo dove ci aspettano.” Al momento però continua a perdersi per il mondo.