coffee time, rroma

Il gelato al lampone in acqua di rose da La Gourmandise a Roma

Gianni Rodari ha dedicato una bellissima storia alla primavera: s’intitola Il filobus numero 75 e racconta le avventure dei passeggeri abituali di questa linea del trasporto pubblico romano che un bel giorno devia dal suo solito percorso dirigendosi verso i prati in fiore dell’Aurelia Antica. Noi di Nuok, che siamo per natura curiosi, abbiamo scoperto che il 75 esiste davvero ed effettua ancora lo stesso percorso- o quasi- dei tempi dell’amato scrittore per bambini: da piazza dell’Indipendenza a Monteverde Vecchio e viceversa.

A pochi passi dal capolinea monteverdino del celebre bus, in via Felice Cavallotti, c’è un posticino davvero speciale dove, un po’ come i passeggeri di Rodari, scoprirete la meraviglia dei fiori e delle spezie ma sotto forma di gelato: da La Gourmandise, infatti, le vostre papille gustative faranno un’esperienza incredibile. In particolare, vi consigliamo di assaggiare il gusto al lampone in acqua di rosa che restituisce ai sensi tutta la freschezza del piccolo frutto rosso in perfetta armonia con il profumo dell’amoroso fiore. E potrete sbizzarrirvi negli abbinamenti con gli altri gusti, tutti insoliti, stravaganti  e deliziosi: crema al timo e limone, ananas al profumo di sambuco, arancia fragolina dell’Etna al ginepro solo per citarne alcuni.

Gli ingredienti scelti dallo chef Dario Benelli sono di eccellente qualità, a partire dal latte di capra maltese prodotto dall’azienda Tinte Rosse di Montelibretti che rende questo gelato altamente digeribile. Proseguendo verso via Vitellia, potrete passeggiare tra i numerosi sentieri di Villa Doria Pamphili o ammirare sua Maestà l’Urbe dalla terrazza del Gianicolo.

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Cristina Cassese.
Tarantina e tarantolata, è appassionata di libri, teatro e scienze umane.
Il suo è uno spiritonomade: oggi vive a Roma, domani chissà.
Da qualche anno insegna ma soprattutto impara.

Tags