coffee time, trent

Tutte le declinazioni di caffè all’Urban Coffee Lab di Trento

Sport, natura incontaminata, arte e cultura a 360°: il Trentino è una meta di viaggio che offre una vasta gamma di esperienze e che può soddisfare tanto il bisogno di comfort e agiatezza quanto i desideri di chi predilige uno stile backpacking all’insegna dell’avventura. Il suo capoluogo merita di essere visitato proprio perché è un crogiolo di opportunità, tra siti storici di grande rilevanza e spazi dedicati alla contemporaneità.

Qualunque siano i vostri gusti, sia in fatto di viaggi che a proposito di caffè, non perdetevi una sosta all’Urban Coffee Lab, a pochi passi da piazza Duomo e dalla Galleria civica d’arte moderna e contemporanea: questo locale dallo stile industrial è un vero e proprio tempio per gli amanti del caffè che qui troverete declinato in ogni sua possibile forma, dal classico espresso al coldbrew, dall’americano all’iced macchiato. Noi di Nuok apprezziamo in particolare i coffee frappé e ci divertiamo ogni volta a provarne di diversi gusti: quello alla cannella che fa tanto inverno, quello alla vaniglia che sa di bigné, quello al caramello salato che è un tripudio di contrasti. Muffin e cheesecake, pancake e bagel, anche salati, completano il menu. 

Di recente, è stata inaugurata una seconda sede dedicata ai pranzi veloci e agli aperitivi: è  l’Urban Brunch Lab, nel quartiere Le Albere che prende il nome da una villa-fortezza del XVI secolo, oggi spazio espositivo e luogo per incontri e workshop con artisti; nella stessa area troverete anche il MUSE, l’avanguardistico museo progettato da Renzo Piano. 

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Cristina Cassese.
Tarantina e tarantolata, è appassionata di libri, teatro e scienze umane.
Il suo è uno spiritonomade: oggi vive a Roma, domani chissà.
Da qualche anno insegna ma soprattutto impara.

Tags