alisprings, all around

Mereenie Loop Road: la strada sterrata da Alice Springs a Kings Canyon

Ci sono diversi modi per andare alla scoperta del Red Centre – il centro rosso, uno dei termini utilizzati per indicare la zona più interna, remota e semidesertica dell’Australia, caratterizzata dall’intenso colore rosso della terra e da sconfinati orizzonti. Il più avventuroso è sicuramente quello di noleggiare un fuoristrada e percorrere in autonomia antichi tracciati, come la Mereenie Loop Road, la scorciatoia per arrivare a Kings Canyon da Alice Springs.

Si tratta di un track di terra rossa battuto ma sconnesso, lungo più di 150 chilometri, che attraversa territori aborigeni, ragione per cui per percorrerlo è necessario acquistare un pass di accesso (lo si può comprare all’ufficio turistico di Alice Springs). La destinazione è il Watarrka National Park, abitato dalla popolazione dei Luritja fin dall’antichità, dove si trova Kings Canyon, spettacolare gola di ripide pareti rocciose formatasi in milioni di anni di erosione. Questo circuito è il più corto e suggestivo per arrivare al parco da Alice Springs, in alternativa è possibile percorrere molti più chilometri su strade asfaltate e maggiormente battute.

Si parte da Alice Springs e si percorre Namatjira Drive che passa per Tjorita – West MacDonnell Ranges, dove potrete fermarvi per visitare piscine naturali, canyon, cave di ocra. Poco dopo il Glen Helen Resort (fermatevi a fare il pieno di benzina: per i prossimi 200 chilometri non incontrerete alcuna stazione di servizio) l’asfalto finisce e inizia il tracciato chiamato Mereenie Loop Road. All’orizzonte solo terra rossa e piccoli arbusti: trovarsi nella solitudine di questo paesaggio bellissimo e sconfinato sarà indimenticabile.

* * *

Questa segnalzione è stata curata da Silvia Bertonati.
Appassionata di punti panoramici sempre alla ricerca ricerca di nuovi orizzonti,
da una vetta, un grattacielo, o dal finestrino di un treno.

Tags