ast, let's eat

I burger che hanno un nome proprio da Viotti ad Asti

Volete ritrovare il sapore di quel burger pazzesco che avete mangiato quella volta all’estero che sembrava impareggiabile? Fate un salto ad Asti, al civico 68 di via Cavour, ed entrate da Viotti – Ristorante e Burger House. L’atmosfera è moderna, giovanile e informale: Alberto, con la sua brigata, sono pronti a farvi provare le loro creazioni – non a caso il loro hashtag sui social è #daviotticreiamo – e noi di Nuok non perdiamo di certo l’occasione di metterli alla prova.

A pranzo o a cena, qui avrete letteralmente pane per i vostri denti. Oltre a piatti tradizionali, il loro cavallo di battaglia sono i burger: noi decidiamo di provare uno dei classici, ossia Stefano – ognuno ha un nome dedicato a chi ha contribuito al mix perfetto. Ce ne sono di tutti i generi – anche vegetariani – nonché un’interessante proposta speciale regionale italiana, che cambia ogni settimana: quando siamo andati noi, ad esempio, c’era Anselmo – il valdostano – con fassona, pere cotte, lardo e fontina.

Il bun – il pane da burger – è fatto in casa con materie prime di alta qualità e una lunga lievitazione controllata che lo rende croccante e leggerissimo; su un letto di insalata e pomodoro troviamo la fassona, lavorata a mano, avvolta nel formaggio filante e – ciliegina sulla torta – il bacon, cotto a puntino: assolutamente speciale. E se siete stomaci forti, fatevi preparare un Gregorio: 500gr di fassona, uovo strapazzato, scamorza filante e salsa BBQ. Non vi resta che scegliere un nome e addentare il burger che arriverà sotto il vostro naso!

* * *

Questa segnalazione è stata curata da Beatrice Avallone.
Scatta fotografie, interpreta pianeti e colleziona bussole.
Le son sempre piaciuti squali, dinosauri e altre bestie con questo calibro di dolcezza.

Tags