coolture, pescare

Millo e il murales che celebra il sogno a Pescara

Affacciata sul mare e osservata in lontananza dalle montagne, Pescara ospita uno dei murales di Millo, lo street artist conosciuto per le sue opere dai grandi formati in cui bombolette, colori e pensieri si fondono insieme (il suo profilo Facebook, il suo canale Instagram). Questa volta Francesco Camillo Giorgino – il suo vero nome – ha scelto di celebrare l’importanza di sognare. “Dobbiamo prendere più cura delle nostre vite e non dimenticare mai di sognare, in ogni sogno c’è tutto quello che siamo e tutto quello che saremo.

E dalle sue parole nasce Dream in cui il personaggio, macinando Instax e oggetti vari, regala polvere di stelle a chi sotto il tetto della propria abitazione chiude gli occhi in attesa di una nuova giornata. Un messaggio che arriva al cuore e si inserisce in un vero e proprio progetto di riqualificazione urbana della città. Protagonista è il quartiere cittadino di Fontanelle che da qualche tempo si sveglia con una manciata di colore in più e una facciata dei suoi tanti palazzi diversa da tutte le altre. Ma soprattutto si sveglia con un “reminder” che ha il sapore di una fetta di torta al cioccolato nel bel mezzo di un pomeriggio di pioggia, in pieno inverno: ricordiamoci di sognare.

E a noi di Nouk piace sognare, così come arrivare in prossimità del palazzo scelto da Millo a Pescara e accorgerci che alzare gli occhi al cielo è una delle cose più belle che si possa fare. Le stelle son tornate, proviamo a prenderle!

* * *

Questa segnalazione è curata da Genny Di Filippo.
Storyteller e copywriter pensa che viaggiare sia anche spostarsi per raggiungere un posticino a 5 minuti da casa.
Il suo motto è “tutto ha una storia da raccontare, basta solo saper ascoltare”. In una parola si definisce curiosa.

Tags