gdansc, wish list

Le collane di ambra grezza baltica di Danzica

Mariacka è una romantica stradina ciottolata che taglia il cuore del centro storico della città di Danzica, illuminanto con decine e decine di vetrinette stracolme di ninnoli d’ambra baltica. Tra i numerosi laboratori, solo uno spalanca le sue porte ai visitatori più curiosi. È la piccola officina del signor Sławomir Jasiński al civico numero 7. Qui si può provare a riconoscere e levigare la pregiata resina grezza. Oltre che comprarla a prezzi onesti.

Chi mastica un po’ di cristalloterapia, sa bene che l’ambra ha svariati benefici: dona protezione, porta equilibrio nella sfera emozionale, riduce lo stress, e aiuta anche a risolvere paure e fobie – a patto che si tenga a contatto con il corpo. Alcuni sostengono addirittura che riesca a tenere a bada tosse, raffreddori e problemi ai bronchi. Il signor Sławomir vende orecchini, bracciali e collane di ambra; alcune di quest’ultime sono anche disponibili nella versione più rustica, non levigata. Stupende.

Nella stessa via, la pausa per la merenda è da Drukarnia Cafe al numero 36. È un vero e proprio bar hipster di design, con tavolini dedicati ai principali font, dal Futura al Bodoni, oggetti strani e uno dei primi Apple Macintosh sulla finestra in fondo. I prezzi sono più alti della media, ma economici rispetto a quelli italiani. Consigliato il cortado e una fetta di cheesecake, a scelta tra quella al cioccolato e biscotti Oreo oppure classica con le fragole fresche. Una volta usciti da questo cafè, appena prima dell’ora del tramonto, potete raggiungere il vicino lungofiume della Motlawa.

* * *

Questa segnalzione è stata curata da Alice Avallone.
Viaggia, scrive e insegna. A volte anche contemporaneamente.
Nel tempo libero, si occupa con orgoglio di etnografia digitale.

Tags