let's eat, Turin

La leggendaria pizza Napul’è Da Ciro a Torino

Salsa di pomodorini, bocconcini di bufala DOP, scaglie di grana, olio extravergine d’oliva e basilico: tutto qui, già. Quel che non potete (ancora) sapere è che questa è una delle pizze più buone della città: ben lievitata e ben cotta, equilibrata in tutti i suoi sapori e soprattutto con ingredienti di prima qualità. Siamo Da Ciro, in corso Vinzaglio 17 a Torino, locale nato da un’idea dell’ex calciatore Ciro Ferrara, che volle portare il sapore della sua Napoli alla città che lo aveva ospitato durante gli anni alla Juventus.

Oltre alla Napul’è, ne abbiamo altre due preferite: la Siciliana (con pomodoro, fiordilatte, acciughe, olive nere, capperi, origano, olio EVO e basilico) e la Genovese (con pomodoro, fiordilatte, gorgonzola, olio EVO e basilico). Tutte eccellenti, con un cornicione soffice dentro e croccante al punto giusto fuori. Nel menu ci sono anche le fritte, come la classica Montanara, con pomodoro, bufala DOP, grana grattucciato e basilico. Ordinate anche una birra alla spina e godetevi l’atmosfera serena e familiare, sia nella sala centrale, che in quella più piccola laterale. Lo staff è gentilissimo e sempre sorridente.

Infine, è bene sapere che Da Ciro è pizzeria, ma anche ristorante, con un’ottima cucina, soprattutto per quel che riguarda le portate di pesce; su tutte la frittura e gli spaghetti al cartoccio, con cozze, vongole, seppia, calamaro, polpo, gamberi, e pomodoro fresco. Concludete il vostro pasto con una freschissima zeppola e un bicchierino congelato di Amaro del Capo, perché no, e tornerete a casa felici e soddisfatti.

* * *

Questa segnalzione è stata curata da Alice Avallone.
Viaggia, scrive e insegna. A volte anche contemporaneamente.
Nel tempo libero, si occupa con orgoglio di etnografia digitale.

Tags